ABITUARSI AL MOVIMENTO GRAZIE ALL’EMS: 4 SEGRETI PER IL SUCCESSO

  1. Focalizzati sui tuoi 20 minuti alla settimana e non sui risultati: concentrarsi sui risultati futuri rende il movimento uno stress. L’EMS ha una maggior efficacia e intensità: puoi goderti l’allenamento senza pensare a obiettivi lontani, ricordandoti che il lavoro percepito è addirittura minore del lavoro che hai svolto effettivamente.

 

  1. Piccoli passi e non obiettivi irraggiungibili: procedere a piccoli passi allontanerà da te la frustrazione di non riuscire in qualcosa e ti sentirai gratificato ogni volta. Un appuntamento alla settimana è il miglior motore della tua abitudine: la scusa del “non avere tempo” non regge più.

 

  1. Non smettere in estate: se interrompi solo per un po’ di caldo o per il clima vacanziero, ricordati che da settembre dovrai riabituarti con fatica tripla. Il segreto è diminuire, non smettere.

 

  1. Premiati con una piccola ricompensa: il movimento con l’EMS ti aiuta a volere ancora più bene a te stesso. Ogni volta che hai compiuto un piccolo passo premiati: esci con gli amici, goditi un gelato, vai al cinema.

 

Ricordati che il lavoro fatto per te stesso è quello più importante!